No products in the cart.

Meno trucco più skincare

Durante il lockdown la cura e la salute della pelle hanno rubato la scena al trucco. In effetti, la ricerca del brand beauty Glossybox, su 10mila persone, suggerisce che la routine di bellezza è entrata a pieno titolo tra i gesti di selfcare e il 60% ha rivelato di essere fedele alla skincare. Il merito va sicuramente alla maggiore permanenza a casa, senza dimenticare però le iniziative di fidelizzazione messo a punto da molti brand per colmare la distanza tra skin therapist e consumatrici.

Prendersi cura di sé e vedersi ogni giorno al naturale davanti allo specchio, potrebbe aver contribuito ad aumentare l’accettazione del proprio corpo. Inoltre, come riporta Harper’s Bazaar, lavorare da casa ha dato a molte l’opportunità di prendersi una pausa dal make-up. Il 58% lo applicava ogni giorno, mentre adesso ne usa meno, impiegando anche meno tempo.

Prenditi cura della pelle del tuo viso con il nostro prodotto Bio-Intelligent Wrinkle Filler Cream, la rivoluzione bio-intelligente, di altissima qualità formulato per offrire risultati localizzati. I peptidi Bio-Intelligenti combattono efficacemente rughe e linee di espressione rilevando il punto esatto dove ha luogo l’inestetismo all’interno della pelle; L’Acido Ialuronico aumenta di volume fino a trenta volte come un autentico effetto Filler; Previene la perdita d’acqua trans-epidermica e promuove l’elasticità cutanea; Svolge un’azione superidratante e remineralizzante.

Cosa aspetti a provare il suo effetto benefico? Chiedi informazioni alla nostra skin specialist:

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Altri articoli

SOS occhiaie: come curarle

Durante la quarantena ci potrebbe essere stato un uso eccessivo dello smartphone, accentuando le occhiaie e lo sguardo stanco. La luce HEV